sicIl Sindaco,ha  attivato le procedure per ottenere lo stato di calamità per danni a coltivazione di foraggio e grano..

Il Comitato direttivo ed il Consiglio generale del Consorzio per l’Area di sviluppo industriale della Provincia di Agrigento, di cui è componente in entrambi gli organi il campobellese Giovanni Cani, in rappresentanza del Comune di Campobello di Licata, hanno approvato l’atto di indirizzo politico amministrativo ed il programma delle opere pubbliche per il triennio 2011/2013.

Il sindaco, in quanto responsabile provinciale e regionale  dell’Anci, sentito il segretario generale  dell’assessore Antonio Piraino,  ha chiesto  un incontro  per “discutere  della problematica delle case abusive in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto  diverse sollecitazioni da parte di molti colleghi sindaci”. Il sindaco Termini avrà un incontro,  a Palermo, presso  l’assessorato agli Enti Locali, tra mercoledì e giovedì prossimi, sul  tema delle case abusive.

Il Sindaco, si dichiara soddisfatto della pulizia della città, ma chiede la collaborazione dei commercianti per migliorare la situazione. Dice il Sindaco: “Dopo avere firmato l’ordinanza che vieta il volantinaggio senza regole, l’obiettivo in tema di decoro e pulizia migliorie  è raggiunto. In ogni caso, l’Amministrazione Comunale,   per andare incontro a qualsiasi loro esigenza, invita  gli operatori commerciali a far pervenire  delle proposte migliorative in grado di soddisfare  le esigenze commerciali e nel contempo a collaborare per mantenere pulito il paese”.

Importante deliberazione della nostra Amministrazione Comunale. La Giunta municipale ha, infatti,  deliberato la concessione alla Questura di Agrigento di un attestato di benemerenza per l’attività svolta nel 2010. Nello specifico, il conferimento è un’onorificenza del Comune al Personale della Questura agrigentina “per l’attività svolta, per l’impegno nei confronti della città e del territorio”.

In un articolo tratto dal Giornale di Sicilia di domenica 21 u.s. si legge che tra i siti migliori della nostra provincia spicca quello nostro. Scarica la pagina del giornale.